DECRETO DIGNITA’: NUOVE DISPOSIZIONI PER I TEMPI DETERMINATI E NON SOLO

Con l’entrata in vigore del Decreto Legge n. 87 del 12 luglio 2018, meglio identificato come ‘Decreto Dignità’ viene sensibilmente modificata la struttura dei contratti a tempo determinato e dei contratti di somministrazione di lavoro. Nello specifico va a modificare i seguenti punti: La durata massima del contratto a tempo determinato sarà di 12 mesi, prorogabile fino a 24 solo in presenza di una delle seguenti condizioni: esigenze temporanee e oggettive, estranee all'ordinaria attività, ovvero

Fondi di previdenza complementare: le novità in materia di TFR

Nella Gazzetta Ufficiale n°91 del 19 Aprile 2018 è stato pubblicato il decreto del Ministero del Lavoro datato 22 Marzo 2018. In questo decreto viene introdotta la possibilità per chi ha iniziato a lavorare dopo il 28 Aprile 1993 di poter scegliere se destinare interamente o solo in percentuale il proprio TFR ad un fondo di previdenza complementare di categoria, lasciando il compito di stabilire l’entità delle percentuali minime alle contrattazioni collettive relative. Qualora non